Menù

Menù

lunedì 13 ottobre 2014

PAPPARDELLE con FUNGHI e PANCETTA su CREMA D'AVENA

Un'idea davvero sfiziosa per cena ... queste pappardelle con funghi e panchetta servite su un fondo di panna d'avena aromatizzata alla noce moscata ... sono squisite!
La crema d'avena resta meno pesante della classica panna o besciamella e conferisce a questo primo piatto un sapore ancor più rustico ed integrale ! 

Ingredienti (4 persone)
  • 320 gr pappardelle fresche all'uovo
  • 350 ml crema d'avena 
  • 300 gr pancetta affumicata 
  • 300 gr funghi misti (chiodini, porcini e finferli) 
  • 1/2 scalogno 
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco 
  • sale e pepe q.b. 
  • prezzemolo fresco q.b. 
  • noce moscata q.b. 
  • la punta di un cucchiaino di amido di mais 
  • olio EVO q.b. 
  • 2 spicchi aglio 
Procedimento :

Pulite i funghi liberandoli delle impurità con un panno carta a secco 
(non utilizzate in alcun modo l'acqua!!!) 

Mondate e tritate il prezzemolo e lo scalogno

Mettete a bollire abbondante acqua salata, nella quale inserirete un filo di olio EVO per evitare che le pappardelle si incollino tra loro, quando le scolerete!


In un tegame, mettete dell'oilio EVO (4 cucchiai) con 2 spicchi d'aglio senza pelle, tagliati a metà e privati dell'anima interna 

Lasciate rosolare pochi minuti
Aggiungete i funghi e pochissima acqua e lasciate cuocere per 15 min. circa totali
Bagnate con la metà del vino bianco, aggiustate di sale e pepe e lasciate andare finché il vino sarà evaporato



A cottura ultimata, spegnete il fuoco e spolverate col prezzemolo ed il pepe 
Amalgamate con delicatezza il tutto e tenete da parte
 

Mettete a cuocere la pasta 


Nel frattempo, versate la crema di avena in un pentolino con l'amido, la noce moscata ed il sale a vostro piacimento 


Fate bollire per alcuni minuti, mischiando energicamente con una frusta per stemperare l'amido ed evitare la formazione di grumi 

In un altro tegamino, mettete la noce di burro, lo scologno e la pancetta e fatela rosolare 
Prima che si colori troppo, bagnate col resto del vino bianco e lasciate cuocere per 5 min. almeno a fuoco medio




Scolate la pasta al dente, versatela nel sugo di funghi (lasciate un po' di acqua di cottura, se il sugo si sarà asciugato troppo), aggiungete la pancetta e fate mantecare il tutto per pochi minuti 



Togliete quindi dal fuoco ed impiattate subito (io ho tenuto la crema di avena separata dal resto, disponendola sul fondo del piatto con un minimo di decorazione)
Servite ben calda 



Buon appetito!!! 
Smack







 








Nessun commento:

Posta un commento