Menù

Menù

domenica 13 gennaio 2019

TORTA di CAROTE e MANDORLE con CREMA allo ZAFFERANO


TORTA di CAROTE e MANDORLE con CREMA allo ZAFFERANO


Ingredienti (tortiera da 22 cm)
  •     5 uova
  • 250 gr zucchero
  • 250 gr carote (pulite e mondate)
  • 250 gr farina di mandorle 
  •      1 limone (scorza e succo)
  •   80 gr farina "00"
  •      1 cucchiaino lievito in polvere 
  • 200 gr cioccolato bianco
  • 160 gr panna liquida
  •      4 (5) cucchiai di panna liquida per sciogliere lo zafferano 
  •     1 bustina di zafferano 
  •     2 confezioni formaggio spalmabile (500 gr)
  • 200 gr mandorle pelate e tostate 

Procedimento per la crema : 

La sera prima preparate la crema per la farcitura

Fate sciogliere lo zafferano in 4 o 5 cucchiai di panna liquida
Aggiungete il formaggio spalmabile e sbattete il tutto fino ad ottenere una crema omogenea
Trasferitela in una sac-à-poche (lasciando chiusa la punta!) e riponetela in frigorifero fino all'indomani 

Procedimento per l'impasto :

Il giorno successivo quindi preparate la vostra torta base 

Imburrate ed infarinate una tortiera di 22 cm di diametro e tenetela da parte
 
Pelate e mondate le carote, pesatene 250 gr e grattugiatele finemente (con la grattugia elettica e/o manuale del formaggio, per intenderci!) 

Separate i tuorli dagli albumi 

Grattugiate la scorza del limone e spremetelo
Conservatene sia il succo che la scorza per aggiungerli in seguito all'impasto

Montate a neve gli albumi e, quando saranno ben fermi, riponeteli in frigorifero fino al momento in cui dovrete inserirli nel composto
 
Iniziate a sbattere i tuorli con lo zucchero finché otterrete un composto gonfio e chiaro 

Aggiungete le carote grattugiate, la farina di mandorle, la farina 00, il lievito, il succo del limone e la sua scorza 
Mischiate il tutto delicatamente per alcuni minuti in moda da consentire ai vari ingredienti di amalgamarsi bene tra loro, senza formare grumi

Riprendete gli albumi montati ed incorporateli all'impasto mescolando, sempre con delicatezza, dall'alto verso il basso per non smontarli

Versate il composto nella tortiera e cuocete in forno statico pre-riscaldato a 180° C per 50 minuti circa 
Fate sempre la prova stecchino per controllare la cottura e quand'è ultimata sfornate e lasciate raffreddare 

Nel frattempo, fate scaldare la panna liquida e quando inizia a sobbollire aggiungete il cioccolato bianco, togliete dal fuoco e continuate a mescolare finché il cioccolato sarà completamente sciolto 
Tenete da parte questa ganache, a temperatura ambiente!

Tritate quindi finemente le mandarle pelate e tostate e tenetele a disposizione 
 
Tagliate la torta base in 3 dischi (che siano possibilimente alti uguali) 
Riprendete la crema allo zafferano dal frigorifero, tagliate la punta della sac-à-poche e farcite il primo strato, coprite col secondo disco e farcite anche il secondo strato
Ricoprite infine col terzo disco e pulite bene il contorno della torta da eventuali residui di crema 

Fate ora colare sopra la torta (avendo accortezza che scenda anche lungo tutto il lato!) la ganache 
Spolverizzate in fine con le mandorle tritate sia tutta la superficie che tutto il contorno della torta 
Riponete in frigorifero a stabilizzare 

Dopo un'ora potrete servirla 

Sorprenderà i vosti ospiti! :-) 


 
 



Nessun commento:

Posta un commento