Menù

Menù

giovedì 26 giugno 2014

CHEESECAKE al MELONE

Trovo che questa cheesecake sia talmente goduriosa da creare dipendenza!!! 
Quindi, fate attenzione ma consumatela pure senza moderazione, nonostante tutto!!! :-) :-) 

Ingredienti per la base (tortiera da 26 cm)
  • 250 gr biscotti Digestive (o biscotti secchi) 
  • 110 gr burro fuso 
  • 2 cucchiai zucchero di canna 
Ingredienti per la crema al formaggio
  • 500 gr formaggio spalmabile (tipo Philadelphia) 
  • 200 gr zucchero 
  • 500 ml panna fresca non zuccherata 
  • 12 gr colla di pesce 
  • metà melone retato 
Ingredienti per il top al melone
  • 40 gr zucchero 
  • metà melone retato 
  • 6 gr colla di pesce 


Procedimento :

Preparate la base della cheesecake, sbriciolando i biscotti nel mixer, insieme allo zucchero di canna

Unite il burro fuso ed amalgamate il tutto

Versate l’impasto sabbioso di biscotti in uno stampo a cerniera da 26 Ø foderato con carta forno

Schiacciate la superficie col dorso di un cucchiaio per livellarla e mettete in frigorifero a rassodare per almeno 1 ora



Mettete a bagno la colla di pesce in una ciotola con dell’acqua fredda per 10 minuti
Nel frattempo, lavorate il formaggio morbido con lo zucchero
Sbucciate, private dei semi il melone e tagliatene una metà a quadratini abbastanza piccoli

Scaldate 70 gr di panna ed aggiungete la colla di pesce ben strizzata

Mescolate per farla sciogliere e lasciatela intiepidire

Montate la panna non completamente (lasciatela abbastanza morbida)

Unitela alla crema di formaggio, alla panna nella quale avevate sciolto la gelatina ed al melone in pezzi

Prendete lo stampo dal frigo, riempitelo con la crema di formaggio, panna e melone e livellate la superficie

Ponete in frigorifero di nuovamente per tutta la notte



Per il top, tagliate l’altra metà del melone a pezzettini

Mettete a bagno la colla di pesce in acqua per 10 minuti

Nel frullatore mettete il melone con lo zucchero e frullatelo

Versate il succo così ottenuto in un pentolino e fatelo scaldare

Aggiungete la colla di pesce strizzata, mescolate per farla sciogliere e lasciate raffreddare prima di versarla sulla crema di formaggio (accertatevi che la base sia già abbastanza soda, altrimenti il top rischia di affondare nella crema!)

Rimettete in frigorifero per almeno un altro paio d’ore


Al momento del servizio, aprite lo stampo a cerniera, togliete la carta forno e trasferite la Cheesecake su un piatto da portata



Prima di servirla lasciatela qualche minuto a temperatura ambiente



 Vi stupirà il suo sapore dolce ma freschissimo!!! 
Smack 

Nessun commento:

Posta un commento